Date le caratteristiche ambientali dell’Islanda, l’abbigliamento deve innanzitutto soddisfare due requisiti: comodità e flessibililità. Nel primo caso consigliamo, per spostarsi di giorno, un abbigliamento sportivo, che lasci al corpo libertà di movimento.

La flessibilità invece è richiesta per adattarsi al clima: poiché le condizioni meteo variano frequentemente bisogna sapersi adeguare velocemente.

Maglietta a maniche corte e pantaloncini sono perfetti per le giornate estive di sole, ma se inizia a soffiare il vento e qualche nuvola oscura il cielo meglio avere a portata di mano una felpa calda o un maglione, meglio se con cappuccio per riparare anche il capo, pantaloni lunghi, giacca antivento.

Infine, se il tempo peggiora, anche in estate l’abbigliamento deve essere molto caldo. I capi tecnici per la montagna sono i più indicati, perchè hanno il pregio di riparare da freddo e vento lasciando però traspirare la pelle, sono leggeri e occupano poco spazio quando non servono

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.