Pur avendo una popolazione di soli 300.000 abitanti, l’Islanda può apparire un paese molto popolato a chi crede nel surreale.

Oltre agli álfar, gli elfi, le lande islandesi sono popolate da una miriade di altre creature fatate più o meno amiche dell’uomo.

Vi sono gli gnomi, o jarðvergar, i nani, dvergar, i folletti, ljúflingar, i troll e i giganti, ma si incontrano anchefate, le ljósálfar, spiriti dei monti, i tívar, e angeli, gli englar.

Tutti questi esseri preferiscono vivere appartati, ma a volte, nei luoghi più desolati o nelle notti più buie si mostrano agli uomini dal cuore puro

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.