l’Islanda nell’immaginario collettivo è sempre stata una terra lontana, a volte inaccessibile, in realtà mai come ora è stata così vicina.

la bandiera islandese

la bandiera islandese

Solo 3 ore e mezza di volo separano l’Italia da quest’isola che offre un’incredibile varietà di paesaggi mozzafiato per accompagnare un viaggio indimenticabile nel cuore della natura incontaminata.

Dopo la recente crisi economica l’Islanda apre le porte a un turismo responsabile, rispettoso delle sue bellezze, e propone prezzi veramente vantaggiosi. Il sito viaggioinislanda.it si propone come guida con indicazioni utili per pianificare viaggi personalizzati:

  • luoghi di grande interesse: descrizioni particolareggiate delle maggiori attrazioni naturali ( geyser, cascate, laghi, dorsale oceanica, vulcani, ghiacciai, isole, laguna glaciale, fiordi, canyon, campi lavici e geotermici, spiagge), delle città e dei villaggi più rinomati ( Reykjavik, Akureyri, Egilsstadir, Vik e tanti altri), dei musei, dei luoghi di valore storico archeologico
  • storiacultura, societàeconomia: informazioni dettagliate sulla storia del Paese e sui principali personaggi storici, sul popolo islandese e le sue abitudini, sulla letteratura, le saghe e le leggende, la musica, gli eventi, la situazione economica, la crisi finanziaria del 2008, il grande potenziale energetico
  • ambiente: notizie su clima, morfologia, fauna e flora d’Islanda, parchi e riserve naturali, pericoli che minacciano l’ambiente, comportamenti corretti per vivere una vacanza nel pieno rispetto della natura
  • collegamenti: come raggiungere l’Islanda in aereo o in traghetto, come noleggiare un’automobile o utilizzare un mezzo proprio, indicazioni su bus di linea, percorsi ciclabili, voli interni, collegamenti via mare con le isole minori, regolamento stradale, stazioni di servizio, numeri e link utili per meteo, soccorso stradale, prenotazioni
  • ricettività: notizie generali, contatti e link per organizzare soggiorni in hotel, guesthouse, agriturismo, camping, cottage sia in estate che in inverno
  • ristorazione: informazioni sulle abitudini alimentari islandesi, sui piatti tipici, sui migliori ristoranti
  • sport ed escursioni: tutte le attività da svolgere a contatto con la natura sia in estate che in inverno, dalle escursioni verso ghiacciai, cascate e geyser all’incontro con le balene, dalle passeggiate sui monti alla speleologia in grotte laviche o glaciali, dalla pesca sui fiumi ghiacciati all’equitazione, agli sport estremi al relax presso le numerose sorgenti termali e spa; link e informazioni per contattare le maggiori agenzie islandesi operanti nel settore
  • Islanda in inverno: cosa fare, dove andare per un’indimenticabile soggiorno invernale (aurora boreale, cascate ghiacciate)

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.