La località di Krísuvík si trova lungo la costa sud della penisola di Reykjanes, al centro di un campo geotermico molto attivo.

Passerelle di legno sono state appositamente posate affinchè i visitatori possano aggirarsi tra fosse fangose e solfatare senza alcun pericolo ed assistere allo spettacolo di geyser di altezza moderata ma molto potenti.

La costa è inoltre segnata da una scogliera alta 40 m e lunga 7 Km dove nidificano numerosi uccelli. L’unico punto dove è possibile scendere al mare è Ræningjastígur, il sentiero dei pirati, che secondo la tradizione è il luogo dove i pirati algerini attraccarono quando giunsero in Islanda nel 1627.

Torna alla lista
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.