Le scuole superiori in Islanda si trovano solo nei tre centri maggiori: Reykjavík, Akureyri o Egilsstaðir. Le lezioni e le attività connesse alla scuola occupano tutta la giornata, perciò, data anche la distanza spesso considerevole dai luoghi di residenza, gli studenti sono costretti a soggiornare in convitti dal lunedì al venerdì.

Chi volesse proseguire gli studi si indirizza presso le Università di Reykjavík o Akureyri, oppure si trasferisce in Danimarca o nel Regno Unito. Tutte le scuole iniziano l’ultima settimana di agosto e terminano a maggio.

A dicembre vengono chiuse un mese intero per comprensibili motivi climatici e a causa della scarsa luminosità. Durante questo mese, in cui si ferma anche il lavoro degli adulti, si festeggia il Natale, festa molto sentita. E ogni occasione è buona per incontrarsi con i parenti davanti ad un tavolo imbandito!

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.