Nella selvaggia Islanda esiste una zona ancora più selvaggia del resto: il Landmannalaugar. Si tratta di una regione montuosa nella parte sud orientale del Paese, stretta tra il fuoco del vulcano Hekla e il ghiaccio del Vatnajökull.

sbocciano i fiori nella regione-del-llandmannalaugar

I panorami sono incredibilmente colorati, grazie alla luce riflessa dalla riolite, lava vulcanica ricca di minerali di cui è impregnato il terreno. Per raggiungere il Landmannalaugar si può prenotare un’escursione organizzata e partire in pullman da Reykjavik (circa 3 ore di percorrenza) oppure in jeep da altre località, ma chi cerca un un’esperienza più audace può avventurarsi in autonomia con il suo fuoristrada lungo la pista F208, detta anche pista di Fjallabak.

il fantastico paesaggio del Landmannalaugar

Ricordate che il mal tempo potrebbe rovinare la vostra esperienza nel Landmannalaugar, ma con le condizioni migliori questa zona dell’Islanda è in grado di regalare atmosfere e panorami che difficilmente dimenticherete.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.