I rifugi montani o sæluhús sono situati lungo i principali percorsi escursionistici dell’Islanda.

Sono aperti a tutti, dispongono di camerate per il pernottamento in sacco a pelo e in alcuni casi di cucina, docce, acqua potabile e piazzole di sosta per il campeggio.

La maggior parte delle strutture è raggiungibile solo a piedi, i rifugi di Landmannalaugar e Þórsmörk con un veicolo 4×4, mentre quelli di Hornstrandir in barca.

Le prenotazioni vanno effettuate per tempo presso i gestori a causa del limitato numero di posti. Il gestore principale è Ferðafélag Íslands ( www.fi.is ), l’associazione di escursionismo islandese che possiede ben 34 strutture dislocate in vari punti dell’isola. Altri enti sono: Austurleið SBS – Ferðafélag Akureyrar ( www.ffa.is ) Útivist ( www.utivist.is )

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.