Se avete a disposizione 5 giorni, sono sufficienti per visitare la capitale, Reykjavík, la penisola di Reykjanes, la zona del cosiddetto Circolo d’oro e la costa sud-occidentale.

Considerando che il primo e l’ultimo giorno saranno in parte occupati dal viaggio ( dall’Italia con volo diretto per l’areoporto internazionale di Keflavík ci si impiegano circa 4 ore e il trasferimento a Reykjavik richiede un’altra mezz’ora ), conviene dedicare le ore rimanenti alla visita della città.

D’obbligo è una passeggiata in centro, nella zona dei negozi, del laghetto Tjornin, di Hallgrimskirkja, ma tanti e interessanti sono anche i musei presenti in città. La visita al Circolo d’oro prevede un’intera giornata divisa tra Þingvellir, Gullfoss, l’area dei Geyser.

È poi imperdibile una sosta di relax alla Blue Lagoon, magari dopo aver partecipato ad un’escursione sul ghiacciaio Myrdalsjökull. Infine, una giornata può essere dedicata alla visita delle splendide cascate di Seljalandfoss e Skogafoss, situate verso sud, e al villaggio di Vík, con le splendide spiagge e l’arco di roccia naturale di Dyrholaey.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.