Non lontano da Kirkjubaejarklaustur si trova il canyon di Fjaðrárgljúfur, scavato dal fiume Fjaðrá nel corso di ben due milioni di anni. Immerso nel verde, offre una spettacolare vista sulla pianura sottostante, solcata una miriade di ruscelli glaciali quasi a formare arabeschi.

Il canyon si snoda tra le colline disegnando nella roccia forme tra le più svariate, come il dito del troll, spuntone che si erge dal fondo simile ad un enorme dito e che la leggenda attribuisce ad un troll sepolto proprio in quel punto.

Si può raggiungere questo luogo pittoresco a piedi superando le colate laviche che lo separano dal villaggio di Hringvegur, oppure in macchina imboccando la strada n. 206 per il vulcano Laki.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.