STUPEFACENTE NATURA E TUTTA L’ESPERIENZA IN UN PROGRAMMA BREVE MA PERFETTO PERCHE’ RACCOGLIE LE ECCELLENZE CHE RENDONO QUESTE LANDE COSì RINOMATE.

In soli 8 partecipanti, guidati e accuditi dalla Guida/Cuoco/Austista della NATURAVIAGGI con grande esperienza sull’Islanda, in Van 4×4 versione invernale, realizzerete il periplo completo dell’Isola, per visionare Aurore Boreali e quanto di meglio questa affascinante spicchio di Terra, riesce ad offrire.

IL FINE INVERNO ISLANDESE, MARZO, RAPPRESENTA LA STAGIONE PIU’ ADATTA PER LA VISTA DELLE AURORE BOREALI
Durata: 9 giorni/8 notti
Partenza unica: 29/Febbraio – 08 Marzo 2020
Partecipanti: min 7 max 8
Quota di partecipazione: Euro 1.400 pers.
Tour Operator: Naturaviaggi S.r.l.
Info e contatti per la prenotazione: info@naturaviaggi.org – Telefono : 0586 375161

Mappa Aurore Boreali 2020

LA FORMULA DI VIAGGIO:

E’ itinerante e quasi ogni giorno si cambia località come un vero OVERLAND, intervallato da frequenti photo/stop e passeggiate, soprattutto naturalistiche, durante l’arco della giornata. Da quelle più brevi di poche decine di minuti, alle medie di 1-2 ore. I dislivelli sono praticamente assenti e alla portata di qualsiasi curioso minimamente allenato, e sempre raccomandiamo il solito zainetto con lo stretto necessario: la macchina fotografica, la giacca, guanti, un poco di frutta o cioccolata e il Thermos. Il programma offre comunque sempre delle valide alternative per chiunque desideri non partecipare alla passeggiata. Le passeggiate sono principalmente semplici e vincolate alle condizioni meteorologico. Non presentano infatti difficoltà oggettive, ma per latitudine la zona è soggetta ad un’alta variabilità atmosferica. Ciò significa che vi sono possibilità di essere colti improvvisamente da una perturbazione.

E’ richiesto ai partecipanti il rispetto delle indicazioni della Guida e la collaborazione, soprattutto nei casi dove verrà evidenziato. La guida oltre che a gestire il gruppo e illustrare didatticamente i contenuti dei luoghi, mette a disposizione le proprie capacità nel calibrare un passo proporzionato ai partecipanti, soprattutto nelle escursioni più impegnative. A giudizio della Guida, sono possibili a volte, anche delle valide alternative al programma principale e la possibilità anche di staccarsi dal gruppo deresponsabilizzando la Guida, se qualcuno per motivazioni lo necessita. Statisticamente in tutti questi anni, possiamo ben affermare di non aver ha mai disatteso le aspettative dei nostri partecipanti.

Bisogna comprendere che seguire i consigli per un proporzionato equipaggiamento è la chiave di volta per la buona riuscita di questo magnifica esperienza di viaggio in queste terre magiche. Nota importante: Il programma, in considerazione della sua ambientazione naturalistica e della logistica complessa, può essere soggetto a dei cambiamenti in corso di svolgimento indipendenti dalla nostra volontà ma necessari per garantirne sicurezza e continuità. Tutti i dati e le misure, riportati sul programma dettagliato, sono da considerarsi effettivi e aggiornati all’edizione precedente.

LINK OFFERTA SUL SITO DI NATURAVIAGGI

PROGRAMMA DI MASSIMA:

  • 1°g Sab. 29.2.20: Volo, Italia-Islanda, ritiro Van, transfert Hostel, cena libera
  • 2°g Dom.1.3.20: Thingvellir –Gullfoss –Geysir – fb
  • 3°g Lun. 2.3.20: Seljalandsfoss –Skogafoss – Vik Costa Sud -Kirkjubæjarklaustur -fb
  • 4°g Mar. 3.3.20: Skaftafell – Jökulsárlón – Berunes – Costa Sud/Est – fb
  • 5°g Mer. 4.3.20: Djúpivogur–Reyðafjörður–Egilsstaðir-Myvatn – Nord – fb
  • 6°g Gio. 5.3.20: Area Nord Lago & Geotermia Mývatn – Akureyri – Saeberg – fb
  • 7°g Ven. 6.3.20: Foche e penisola di Snaeffellsness – Estremo Ovest – fb
  • 8°g Sab. 7.3.20: Borgarnes – Hvalfjörður – Capitale Reykjavík- balene, musei, ecc.- hb
  • 9°g Dom.8.3.20: In base al’orario volo: shopping, musei, trasnsfert per VOLO Italia b&b

Quota di partecipazione: € 1.400,00

La quota comprende:

  • NR.8 Pernottamenti in Ostelli, Chalet privati, Case Vacanza (camere private nostre)
  • Nr.8 colazioni, nr. 7 pranzi (light) e nr.6 cene, preparate Guida/Autista/Cuoco, al seguito.
  • Nr.1 Esperta Guida Ambientale/Cuoco/Autista, italiano a seguito del tour.
  • Tutti i transfert Aeroporto – Reykjavik A/R in linea con il piano aereo della Guida.
  • 9 giorni di programma con Van 9 posti 4×4 versione invernale (solitamente VW Caravelle).
  • Attrezzatura extra per cucina & Box cambusa e box frigo.
  • Kit da viaggio: Borsello porta documenti/cell, scalda collo, block notes con biro, programma in sintesi, indirizzo valiga, tappini orecchie,
  • Assicurazione Medico & Bagaglio.

La quota non comprende:

  • Voli A/R Italia – Islanda (Keflavik aerop. intern. circa € 450-550).
  • Cassa € 300 /persona, per pagamenti diversi acquisti e servizi in loco.
  • nr.2 Cene a Reykjavik. (primo e penultimo giorno tour). Gli alcolici; bibite analcoliche, le mance.
  • Gli extra e tutto quanto non incluso nella voce la quota comprende.

LINK OFFERTA SUL SITO DI NATURAVIAGGI

Programma dettagliato:

1°g Sab.29.2.20: Ritrovo verso sera con i partecipanti in hotel presso Keflavick (aeroporto)
Arrivo in Islanda, stupore e subito emozioni. Incontro dei partecipanti dopo cena in Hotel zona aeroporto internazionale*(kEFLAVIK). Solitamente i voli aerei raggiungono l’aeroporto internazionale dell’Islanda, Keflavik, nelle ore serali. Ritiro del Minivan 4×4 passo lungo per 8+1 (9 Posti) e raggiungiamo il nostro Hotel nelle vicinanze. In base all’orario rimanente si decide il programma prima del pernottamento.
* A formazione del gruppo dei partecipanti, verrà perfezionato/personalizzato l’orario e luogo di incontro. complessivamente max 1 ora di trasferimento stradale 100% asfaltato ca Km 20 e 1 ora di varie passeggiate semplici su terreno compatto con dislivello contenuto. B&B

2°g Dom.1.3.20: Thingvellir –Gullfoss –Geysir
Parco nazionale e patrimonio mondiale dell’UNESCO per le sue meraviglie geologiche – Geyser
Sveglia e colazione in Hotel. Preparazione dei bagagli e minibus e partenza per il gran viaggio Aurore Boreali islanda. Subito, se non lo avessimo già fatto la sera prima, una meravigliosa visita al famoso centro termale chiamato Blu Lagoon, noto per la sua qualità delle acque calde e relativi fanghi e soprattutto per una scenografia unica al Mondo. Arriviamo in mattinata alla capitale Reykjavik, per un breve sosta (avremo modo di soffermermarcisi a lungo alla fine del viaggio). Dopo aver rifornito la cambusa e magari già pranzato, ci dirigiamo verso dell’entroterra, verso il Parco Nazionale di Thingvellir, luogo di notevole interesse geologico e storico. E’ l’emersione terrestre della dorsale medioatlantica che si manifesta solo in Islanda e in Africa. Qui si riuniva l’Althingi, la più antica forma parlamentare moderna al Mondo, ed in tempi recenti vi fu proclamata la Repubblica islandese. Si prosegue per ammirare lo spettacolare fenomeno dei Geysir, la fonte che ha poi dato il nome al fenomeno in tutto il Mondo e concludiamo la giornata alla grande con la cascata Gullfoss, detta Cascata d’Oro e le esplosioni calde di Geysir, Ci concediamo varie soste fotografiche e piccole escursioni nell’arco dell’intera giornata. Nell pomeriggio arrivo alla struttura ricettiva prenotata Sistemazione nelle camere e, per il cuoco inizio dei preparativi per la gustosa cena. Breve caccia di Aurore Boreali nel dopocena e pernottamento.
Previste complessivamente 4- 5 ore di tranquillo trasferimento stradale 100% asfaltato per ca Km 150 e 2 ore di varie passeggiate semplici su terreno compatto con dislivello contenuto. HB ostello/casa vacanza

3°g Lun 2.3.20: Seljalandsfoss –Skogafoss – Vik Costa Sud
Parco nazionale e patrimonio mondiale dell’UNESCO per le sue meraviglie geologiche – Geyser
Sveglia e colazione. Per quanto possibile ci addentriamo nella pista centrale di Kjoluor, per traguardare il ghiacciaio di Landgjokull in tutta la sua inquietante magnificenza. Si prosegue in mattinata in direzione opposta, scendendo per raggiungere la costa meridionale fermandosi ad ammirare le spettacolari cascate di Seljalandsfoss e Skogafoss, le spiagge nere vicino a Vik e il ghiacciaio Myrdalsjokull, nelle cui vicinanze ha avuto luogo l’ormai famosissima eruzione del vulcano dal nome impronunciabile: Eyjafjallajokull, che nella primavera del 2010 causò quel cataclisma di polveri vulcaniche che bloccò l’intera aviazione civile europea. Ogni occasione è buona, per fermarsi e fotografare le meraviglie di un paesaggio unico e incantato. Riforniamo la cambusa e ci rifocilliamo ogni tanto con qualche alimento caldo, strada facendo. Nella seconda metà del pomeriggio raggiungiamo la città più meridionale dell’Islanda, Vik, dove ci insediamo nella struttura che ci ospiterà per la sera, ci sistemiamo nelle camerementre la guida/cuoco si accinge a preparare la cena. Dopo cena potremo nuovamente ammirare il cielo alla caccia di Aurore Boreali. Pernottamento.
Previste complessivamente 4- 5 ore di tranquillo trasferimento stradale 100% asfaltato per ca Km 170 e 2 ore di varie passeggiate semplici su terreno compatto con dislivello contenuto. HB ostello/casa vacanza

4°g Mar.3.3.20: Kirkjubæjarklaustur – Skaftafell – Jökulsárlón – Berunes – Costa Sud/Est
Campi di lava –Laguna glaciale e icebergs – Ghiacciaio più grande in Europa.
Sveglia e colazione. Ci prepariamo a ripartire per una giornata lunga ma eccezionale per le sue attrattive. Partenza per il villaggio di Kirkjubæjarklaustur, località spesso citata nelle tradizioni popolari islandesi e famoso per il convento cattolico fondato da monaci benedettini nel XII sec. Visita del Parco Nazionale di Skaftafell situato ai piedi del più grande ghiacciaio d’Europa, il Vatnajökull. Visitiamo il centro visite ed eventualmente la cascata Svartifoss. Percorrendo velocemente l’asfalto della principale arteria stradale islandese, ci dirigiamo verso un’attrattiva naturalistica unica nel suo genere in Islanda, la laguna glaciale Jökulsarlon, dove iceberg di varie dimensioni galleggiano nelle gelide acque della baia. Varie soste fotografiche e piccole escursioni nell’arco dell’intera giornata ci consentiranno di immortalare i luoghi visitati. Arrivo nel tardo pomeriggio a destinazione a Berunes, nella struttura ricettiva prenotata. Sistemazione e, per per la guida/cuoco inizio delle attività culinarie per la preparazione della gustosa cena. Per i più arditi, passeggiata dopo cena a caccia di Aurore Boreali, pernottamento.
Previste complessivamente 4-5 ore di trasferimento stradale per ca Km 370 e 2 ore complessive di escursioni semplici. HB ostello/casa vacanza

5°g Mer. 4.3.20: Djúpivogur–Reyðafjörður–Egilsstaðir-Myvatn
Stretti fiordi – Montagne scoscese – Pittoreschi litorali
Sveglia e colazione. Giornata dedicata alla visita dei Fiordi dell’Est e l’altopiano del Nord, attraversando piccoli villaggi di pescatori coronati da maestose montagne che si tuffano nel mare. Incontreremo realtà fuori dal comune, famiglie coraggiose, isolate ma ben organizzate che abitano fiordi di un fascino unico, ma anche alcune cittadine con preziosi servizi alle persone. Ci dirigiamo verso il grande Nord per raggiungere la maestosa cascata di Dettifoss (se le condizioni meteo e della strada lo consentono). Dettifoss è la piú potente cascata d’Europa. La giornata prosegue verso l’area geotermica più attiva dell’Islanda e tra quelle nel Mondo…la zona del Lago Myvatn. Sarà un susseguirsi di vulcani spenti e spaccature terrestri longitudinali, laghi freddi e laghi caldi, fanghi bollenti e fumarole. Un paesaggio infernale, una atmosfera incredibilmente suggestiva. Le soste fotografiche e piccole escursioni nell’arco dell’intera giornata non mancheranno mai. Arrivo nel tardo pomeriggio a destinazione della struttura ricettiva prenotata. Sistemazione per gli ospiti e preparazione della cena per la Guida/cuoco. Facoltativa caccia di Aurore Boreali dopocena e successivo pernottamento.
Previste complessivamente 4-5 ore di tranquillo trasferimento stradale per ca Km 280 e 2 ore complessive di escursioni semplici. HB ostello/casa vacanza

6°g Gio. 5.3.20: Húsavík – Area Nord Lago & Geotermia Mývatn – Akureyri – Saeberg
Altopiani lunari – suggestivi altopiani immacolati
Sveglia e colazione. Possibilità di raggiungere il vicino e caratteristico abitato di Husavik. Si riparte questa volta verso Sud/Ovest attraversando l’altopiano desertico di Möðrudalsöræfi, caratterizzato dai suoi paesaggi lunari e vulcani in linea. Ripassiamo e sostiamo nuovamente in zona di Myvatn a Dimmuborgir e Skutustadir dove possiamo ammirare stranissime formazioni vulcaniche. Passeggiata tra gli pseudocrateri, a Namaskard potendo osservare le pozze di fango bollente ed i vibranti colori dell’area. Proseguiamo verso Ovest e le cascate di Godafoss, colate laviche raffreddate, che formano una scenografia molto suggestiva. Anche in questa giornata ci concederemo tutte le pause necessarie per scatti di fotografie e piccole escursioni. Sosta ad Akureyri, la seconda città dell’Islanda dove ci sorprenderanno piacevoli architetture storiche ed accoglienti ambientazioni nordiche. Rifornimento della cambusa e qualche altro servizio tecnico e proseguiamo attraversando nel resto del pomeriggio gli altopiani del Nord, sino a destinazione nella struttura ricettiva in aerea Saeberg a Nord/Ovest. Sistemazione per gli ospiti e preparazione della cena da parte della Guida/cuoco. I dopocena possono sempre essere allietati dalla caccia di Aurore Boreali. Pernottamento.
Previsto 4-5 ore di trasferimento stradale asfaltato e ca Km 300 e passeggiate 2-3 ore complessive, su terreno vario e dislivelli quasi assenti. HB ostello/casa vacanza

7°g Ven. 6.3.20: Foche e penisola di Snaeffellsness – Penisola Saeffellsness.
Bizzarre formazioni vulcaniche, Avifauna, Cascate.
Sveglia e colazione. Ci prepariamo a partire per una altra giornata incredibile tra altopiani e torrenti da sogno, avremo possibilità di apprezzare quest’Islanda così affascinante. Iniziamo con la visita al sito più rinomato per l’avvistamento delle foche, dove realizzeremo una emozionante sosta fotografica. Riprendiamo a proseguire verso Ovest con destinazione Penisola Snaeffellsness che fu scelta da Jules Verne, come partenza del Viaggio al centro della Terra. Partiamo dalle pianure fertili del Nord Ovest con tutte le sue fattorie e importanti luoghi di aggregazione come chiese o istituti scolastici. Passiamo da aree note per le pavimentazioni laviche con passaggi di acqua sotto terrestre. Realizziamo varie soste fotografiche e piccole escursioni nell’arco dell’intera giornata. Arrivo nel tardo pomeriggio a destinazione della struttura ricettiva che ci attende. Nel frattempo che vi sistemate e riposate nelle camere, la cucina parte con i preparativi per la gustosa cena. Breve dopo cena a caccia di Aurore Boreali, pernottamento.
Previsto 4 ore di trasferimento stradale 100% asfaltato per ca Km 250 e passeggiate per complessive 2-3 ore, su terreno vario e dislivelli contenuti. HB ostello/casa vacanza

8°g Sab.7.3.20: Varmahlíð – Reykholt – Borgarnes – Hvalfjörður – Reykjavík
Fertili pianure agricole – Fiumi glaciali – Museo folcloristico – Capitale d’Islanda.
Sveglia e colazione. Preparazione per questo altro grande giorno che completeremo con contenuti straordinari. Raggiungiamo in tarda mattinata Reykjavik e la struttura ricettiva prenotata. Una volta liberati del bagaglio dedichiamo l’intera giornata ad una sua visita della capitale, sia con la guida e minibus, che in libertà. Vi sono diverse attrattive da scegliere, per esempio suggeriamo: la Navigazione avvistamento balene, una visita ai rinomati musei sia sulla cultura islandese che sull’arte moderna e contemporanea, una bella passeggiata nel centro per l’ultimo shopping, organizzarsi un transfert alle terme di Blue Lagoon che sono sulla via dell’aeroporto, ecc. ecc. In serata cena e ci tuffiamo nella rinomata vita notturna di una delle più estrosi capitali del Nord. Sistemazione per gli ospiti e preparazione della cena per la Guida/cuoco. Facoltativa caccia di Aurore Boreali dopocena e successivo pernottamento
Previsto 2-3 ore di trasferimento stradale ca Km 100 e cammino 2-3 ore facili. B&B

9°g Dom. 8.3.20: IN BASE AL PROPRIO PIANO AEREO, Reykjavik : tour balene, shopping, musei, VOLO Italia
Sveglia, colazione e preparazione del bagaglio per il rientro in Italia. In giornata, orario da stabilire sulla base del volo aereo della Guida e della riconsegna del Minivan, organizzeremo un trasferimento all’aeroporto di Keflavik (50Km, circa 1h di viaggio in bus), di cui ne potrà usufruire chiunque dei partecipanti in base al proprio pian aereo. Chi ha invece disponibilità di tempo, può organizzarsi in piena libertà, godendo di quest’ultimo giorno in Islanda con le molteplici possibilità che Reykjavik sa offrire. Atterrati in Italia, ancora frastornati per quanto ci ha offerto la meravigliosa natura dell’Islanda, ci renderemo conto della spettacolare esperienza che abbiamo condiviso.
Previsto 1h di trasferimento 100% asfalto e cammino 2 ore, volo 3.40h. B&B

Nota importante:
Il programma, in considerazione della sua ambientazione naturalistica e della logistica complessa, può essere soggetto a dei cambiamenti in corso di svolgimento indipendenti dalla nostra volontà ma necessari per garantirne la sicurezza e continuità. Tutti i dati e le misure, riportati sul programma dettagliato, sono da considerarsi effettivi e aggiornati all’edizione precedente.

LINK OFFERTA SUL SITO DI NATURAVIAGGI

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.