Quando: dal 6 al 19/8/2022
Partecipanti: min 8 e massimo 14. Dal produttore al partecipante con Guida/Cuoco italiano + Guida/Autista islandese
Durata: 14 giorni
Quota di partecipazione: € 3.100 a persona
Tour Operator: Naturaviaggi S.r.l.
Info e contatti per la prenotazione: info@naturaviaggi.org – Telefono 0586 863525 – cellulare e Whatsapp. 347 5413197

LINK ALLA PAGINA DEDICATA DEL TOUR SUL SITO DEL TOUR OPERATOR

L’Islanda rappresenta uno spicchio di Universo ancora incontaminato ed autentico, dove ogni aspetto della natura è in movimento e l’uomo fortunatamente, ha ben poche possibilità di intervenire. Luogo perfetto per chi desidera immergersi con una GUIDA AMBIENTALE ESPERTA DELL’ISLANDA, nei meandri di una Terra unica e con mille sfaccettature: coste frastagliate e spiagge infinite, terre colorate e rocce scurissime, ghiaccio nuovo e antico, fuoco, fumarole, corsi d’acqua limpidi e cascate impressionanti, geyser potenti, fanghi e acque bollenti, cieli bassissimi trafitti da arcobaleni, vulcani maestosi con mari di lava fredda e deserti sconfinati. E’ come se l’anima del pianeta Terra, volesse mostrarsi in ‘superfice’, in tutta la sua grandiosità. Questa è l’Islanda che desideriamo mostrarvi didatticamente e che abbiamo contribuito ad aprire, oltre 30 anni fa, ad un turismo rispettoso e naturalistico. Gli islandesi sempre più coscienti di vivere in un luogo unico al mondo, si stanno ben organizzando per proteggerlo e si possono anche permettere di richiedere prezzi elevati per i servizi turistici. Un aspetto quello economico, che la NATURAVIAGGI ha deciso sin dal principio di affrontare formando e perfezionando uno staff italo/islandese per una logistica autosufficiente e perciò conveniente. Realizziamo, vendiamo senza intermediazioni e conduciamo in piena autonomia i nostri soli progetti di viaggio, con un sistema che scherzando chiamiamo ‘macchina da guerra‘ perchè capace di garantire un programma e un servizio al partecipante tutto compreso e che altri operatori stentano ad eguagliare. Saremo assieme coinvolti in una formidabile esperienza di “armonia di gruppo” dove fila liscio un programma appagante e completo, attraverso le maggiori attrattive dell’Islanda.

Cartina con tour in Islanda 14 giorni

PROGRAMMA

SIGLE: B&B = pernottamento e colazione
HB = Mezza pensione (colazione + cena)
FB = pensione completa
HBL= Mezza pensione (colazione + pranzo)
GSH = Guesthouse – HTL = Hotel – CTG = Cottage – HST = Ostello

  • 1°gg S 6/8/22: Italia-Islanda volo , trasferimento aeroporto Hotel area aeroporto /B&B
  • 2°gg D 7/8/22: Reykjavik, Penisola di Snaefellnes, Foche e Vulcani. GSH/CTG area penisola /HB
  • 3°gg L 8/8/22: Barnafoss, Langsjokull Pista 550, Thingvellir, Geysir. GSH/CTG area Geysir /FB
  • 4°gg M 9/8/22: Pista Kjolur, Hveravellir, deserto freddo interno Islanda, GSH/CTG Vermahlid /FB
  • 5°gg Me 10/8/22: Akureyri, Godafoss, Myvatn massima Geotermia. GSH/CTG area Myvatn /FB
  • 6°gg G 11/8/22: Asbyrgi, Hjodaklettar, Dettifoss, Selfoss, Myvatn. GSH/CTG area Myvatn / /FB
  • 7°gg V 12/8/22: Deserto centrale con le sue attrattive e suggestioni. GSH area Egilstadir /HBL
  • 8°gg S 13/8/22: La costa est, l’oceano con i suoi fiordi e cittadine. HST area Berunes /FB
  • 9°gg D 14/8/22: Costa Sud-Est, Vatnajokull, Jokulsarlon meraviglie glaciali. CTG area Kirkjabaejarklaustur /FB
  • 10°gg L 15/8/22: Pista Fjallaback F208, Landmannalaugar paradiso escursionismo. RIF Landmannahellir/ FB
  • 11°gg M 16/8/22: Landmannalaugar paradiso degli escursionisti, CTG area Hvolshvollur /FB
  • 12°gg Me 17/8/22: Costa Sud con tutte le sue attrattive naturalistiche. CTG area Hvolshvollur /FB
  • 13°gg G 18/8/22: Visita vulcano ‘attivo’ Fagradalsfjall, Reykjavik e tutte le sue attrattive. Reykjavik Hotel /HBL
  • 14°gg V 19/8/22: Reykjavik in libertà e trasferimento libero aeroporto di Keflavik, colazione volo per Italia

CONSULTA O SCARICA IL PROGRAMMA COMPLETO DEL VIAGGIO IN FORMATO PDF

LA QUOTA COMRENDE

  • 14 giorni programma completo Grand Tour d’Islanda,
  • 10 Pensioni Complete Cottage/Hostel:/colazione/pranzo/cena, preparate Guida/Cuoco
  • 3 Mezza Pensione Hostel/Cottage pernottamento/colazione /cena, preparate Guida/Cuoco.
  • 1 B&B Hotel pernottamento e colazione.
  • 1 Guida Ambientale professionista italiana esperta d’Islanda con mansioni di cuoco, al seguito del tour.
  • 1 Guida/Autista e Meccanico, islandese. Intero Programma con Super Bus Fuoristrada 4×4 versione comfort max 15 posti. In caso di gruppo max 8 pers. ci sarà solo la Guida italiana con un Van 4×4 e la Guida si alterna con i partecipanti volontari alla conduzione del mezzo. (formula Fly&Drive)
  • Attrezzatura di gruppo extra per assicurare il buon svolgimento programma
  • Medico & Bagaglio & Annullamento (PROTEZIONE TOTALE) . (costo suppl. per over 64 anni)
  • Copertura costi extra per la consumazione pranzo in strutture al coperto, in caso di maltempo.
  • Kit da viaggio: Borsello o Marsupio, bandana/girocollo elastico, etichetta valigie, block notes con biro, etichetta bagaglio, tappi per le orecchie, biglietti da visita NATURAVIAGGI .
  • Dispensa Didattica DIGITALE sull’Islanda
  • Assistenza tecnica al partecipante, prima e durante il viaggio da parte della Agenzia NATURAVIAGGI

LA QUOTA NON COMPRENDE

  • Il volo Italia -Islanda A/R. (costi a partire da €uro 300). A richiesta possiamo acquistare il ticket aereo.
  • Quota gestione pratica viaggio € 50/persona.
  • Eventuali bevande alcolici; bibite analcoliche.
  • Gli extra e tutto quanto non incluso nella voce la quota comprende.

QUALITA’ /CONTENUTI/PREZZO = SENZA PARAGONI siamo stati i pionieri di questa formula di viaggio e restiamo i leader SENZA INTERMEDIAZIONI DAL PRODUTTORE AL PARTECIPANTE

MARCO SIMON CALO

LA GUIDA: MARCO SIMON CALO‘, Guida A.E. Dir.T ec. e socio fondatore di NATURAVIAGGI.

La Svizzera è la nazione che mi ha dato i natali e dove ho formato la mia anima e l’amore per la natura, che ritengo la maniera più bella per onorare la vita. L’Islanda il paese che mi ha fatto capire la strada che dovevo perseguire. Viaggio per indole sin da giovane età in Europa e nel Mondo coltivando esperienze outdoor di ogni genere nei 5 continenti. La professione che svolgo mi rappresenta appieno, proprio perché mi permette di esprimere tutta la passione di vivere tra le persone e la natura. Nell’ambito della mia formazione professione ho ricoperto diversi ruoli, iniziando con una laurea in ‘industrial design’ che mi ha permesso di progettare equipaggiamenti per il tempo libero. Vivere di viaggi è divenuta una realtà solo dopo una lunga formazione naturalistica e gavetta nei vari ruoli e, ottenute tutte le qualifiche professionali necessarie e obbligatorie, ho realizzato il mio sogno di fare il mestiere che più mi rappresenta: materializzare i desideri di esplorazioni tramite NATURAVIAGGI. Da 33 anni accompagno tours in Islanda, il mio primo grande amore come viaggiatore.

ALCUNE RACCOMANDAZIONE DA PARTE DELLA GUIDA:

La formula di viaggio è itinerante e quasi ogni giorno si cambia località come un vero OVERLAND, intervallato da frequenti escursioni, soprattutto naturalistiche, durante l’arco della giornata e principalmente vincolate alle condizioni meteorologiche. Da quelle più brevi di poche decine di minuti, alle quelle di 2/3 ore, sino all’intera giornata. I dislivelli sono contenuti e alla portata di qualsiasi camminatore minimamente allenato, e lo zainetto per le escursioni è il solito della giornata, con lo stretto necessario: la macchina fotografica, la giacca a vento, un poco di frutta o cioccolata e la borraccia. E’ richiesto ai partecipanti il rispetto delle indicazioni della Guida e la collaborazione, soprattutto nei casi dove verranno evidenziate. La Guida, oltre a gestire il gruppo e illustrare didatticamente i contenuti dei luoghi, mette a disposizione le proprie capacità nel calibrare un passo proporzionato ai partecipanti. Il programma offre comunque sempre delle valide alternative per chiunque desideri non partecipare all’escursione, staccandosi dal gruppo e deresponsabilizzando la Guida.

Il cucinare da parte della Guida/Cuoco italiano e mangiare tutti assieme, rappresenta un momento fondamentale di convivialità, piacere e aggregazione del mini gruppo. E’ gradita la collaborazione volontaria a rotazione, da parte dei partecipanti alla preparazione collaterale del cibo e pulizia locali, aumentando cosi la veste di socializzazione e coinvolgimento.

Come proprio bagaglio si richiede lo stretto necessario per contenere al minimo l’ingombro e il peso, da racchiudere in un borsone o trolley, morbido, facilmente comprimibile. Raccomandiamo di NON PORTARE GRANDI VOLUMI O VALIGIE RIGIDE. Sul nostro sito (sezione Islanda) è pubblicata una precisa lista di indumenti e accessori utile e necessari per un corretto equipaggiamento.

Il Bagaglio a mano, aereo e di tutti i giorni: consigliato un piccol zaino da portare come bagaglio a mano di25-35 litri, che vi servirà anche per contenere le cose per le escursioni giornaliere.

Il programma, in considerazione della sua ambientazione naturalistica e della logistica complessa, può essere soggetto a dei cambiamenti in corso di svolgimento, indipendenti dalla nostra volontà ma necessari per garantirne sicurezza e continuità.

In caso che il gruppo sia di massimo 8 partecipanti e perciò in mini Bus sempre 4×4, il programma potrebbe aver necessità di cambiare alcuni piccoli dettagli riguardanti il punto di partenze e di arrivo di alcune escursioni.

Tutti i dati e le misure, riportati sul programma dettagliato, sono da considerarsi effettivi e aggiornati all’edizione precedente.

La connessione GSM è quasi al 100%, nelle strutture ricettive il WI-FI è presente, salvo imprevisti. Il voltaggio e la tiplogia delle prese di corrente sono tipiche della comuntà Europea, e vengono priviligiate le spine tedesche a Schuko.

PERCHE’ CON NATURAVIAGGI:

Il programma che presentiamo rappresenta, soprattutto per chi visita l’lslanda per la prima volta, un progetto di viaggio esaustivo ed appagante, che raccoglie gran parte delle attrattive eccellenti e fruite nella modalità più appropriate. In tanti anni di esperienza, abbiamo raggiunto un’invidiabile formula di viaggio, che assicura una immersione appagante in queste terre ancestrali. Garantiamo una straordinaria efficienza, con la FORMULA TUTTO COMPRESO E PICCOLO GRUPPO, di Min 8 e Max 14/16 persone (staff compresa) che non ha eguali. La gestione del viaggio è affidata ad un team di professionisti della NATURAVIAGGI che si compone di un esperta Guida A.E. Italiana, con esperienza di cuoco di gruppo, abbinata al nostro partner locale Guida/Autista islandese del SUPER BUS 4 RUOTE MOTRICI.

Questo assetto ci permette di seguire al meglio il piccolo gruppo con attenzione e disponibilità e lo svolgimento di un ambizioso programma dove nulla è lasciato al caso e tutto scorre con linearità. La buona accoglienza è fatta di tempistiche e modalità ben calibrate, dare respiro e valore alle attrattive e al contempo garantire lo svolgimento di un programma vario. Il giusto equilibrio esiste e noi lo applichiamo.

VIAGGIARE SENZA PENSIERI:

L’Islanda è una piccola isola ma resta una terra difficile da visitare nella sua interezza. L’area perimetrale è sufficientemente strutturata per l’accoglienza turistica, contrariamente ai territori interni, tuttora disabitati e quasi privi di strutture e servizi. La bassa densità della popolazione, le stagioni brevi, gli elevati costi della vita e l’isolamento geografico, rendono l’economia islandese fragile e instabile, rispetto agli standard mondiali. Il nostro primo approccio con questo Paese è stato quello di ‘esploratori’ e ne abbiamo sin dal principio intuito le potenzialità e come pionieri di un turismo itinerante, abbiamo deciso di offrire programmi originali e in parte fuori dalle mete turistiche tradizionali: un vero Overland in terre nordiche.

Il nostro obbiettivo è di offrirvi un viaggio senza alcuna preoccupazione, per lasciarvi assaporare appieno, le emozioni e l’appagamento che potremo condividere tutti assieme. In questa formula OVERLAND gli spostamenti sono realizzati con un Super Bus, quattro ruote motrici versione rinforzata, quanto di più “valido” ci si possa immaginare in questa tipologia e rappresenta la modalità più indicata per ammirare paesaggi unici e muoversi su territori poco frequentati e raggiungere luoghi impensabili. E’ un viaggio che privilegia la conoscenza e il rispetto, la fotografia e la didattica, ed è condotto con armonia, responsabilità e contagiosa passione. Sarete immersi in una miscela di atmosfere straordinarie che solo l’Islanda dona e che un piccolo gruppo può esaltare. A fine giornata, ci rifocilliamo al caldo della struttura ricettiva e socializziamo, magari con bagni caldi, letture, fotografie oppure scrutando il cielo alla caccia delle aurore boreali.

PERNOTTAMENTI E CUCINA:

Durante il tour fruiremo principalmente di strutture ricettive quali: Guest House, Cottages, Hostel e Rifugi nel deserto. Queste strutture presentano stili, volumi e periodi costruttivi differenti, ma in comune hanno la tipica filosofia nordica dell’ospitalità fatta di essenzialità, condivisione, pulizia e ordine. La struttura ricettiva, qualunque sia la tipologia è a disposizione degli ospiti.

Per la maggioranza dei pernottamenti, saremo solamente noi, come altre volte potremo condivideremo la struttura con altri ospiti. Le camere, I bagni e le docce sono in comune e divisi per sesso. La cucina attrezzata è a disposizione della Guida/Cuoco e la sala pasti è il salotto degli ospiti. Le camere sono private e riservate ai nostri gruppi. Solitamente sono camere multiple da 2-3-4- posti letto, singoli, matrimoniali e a volte anche letti a castello. Sono sempre ordinate e pulite, munite di materasso, coprimaterasso e alcune volte, vengono fornite anche di tutto il necessario: cuscino, lenzuola, piumone o coperta. Resta comunque necessario l’utilizzo di un proprio Sacco a Pelo anche semplice a forma rettangolare per temperature da interni casa (15°-22°). Questo programma prevede pernottamenti in luoghi posti anche in territori interni ed isolati, perciò preziosi e suggestivi. L’ambiente che circonda queste costruzioni ripagano magari di qualche piccolo sacrificio, ma l’esperienza ci rende certi che rimarrà un ricordo piacevole ed emozionante aver fruito di alcuni pernottamenti in luoghi inusuali.

ALIEMTAZIONE:

La cucina è gestita in primis e in tutte le sue funzioni (cambusa, preparazione del cibo, cottura e pulizia dei locali), dalla Guida /Cuoco italiana, che si avvale a sua discrezione, dell’aiuto dell’autista e all’occorrenza a turno volontario dei singoli partecipanti. La gastronomia italo–islandese proposta durante questo tour è frutto di metodologia e menù comprovato in molti anni e a gusto medio della nostra utenza tipo. Il nostro obiettivo è di far scoprire la gastronomia locale riscuotendo consenso e somministrando porzioni valide e piatti vari. La cambusa si rifornisce ogni 3-4 giorni presso supermercati dislocati in punti strategici, con cibi di vario genere, ma principalmente confezionato e surgelato. Di fresco è possibile rintracciare ben poco: pane, ortaggi, frutta e verdura.

Le Cene, sono calde e somministrate all’interno della struttura ricettiva e prevedono un menù fisso a rotazione giornaliera composto da Ricchi piatti unici come anche a più portate con un primo, un secondo e contorno. Sempre previsto a fine cena del dolce con tisane/caffè solubile (la sera). Le pietanze solitamente soni a base di: pasta, riso o risotto, creme, zuppe o minestrone. Inoltre è disponibile: carne di manzo, maiale , pecora, oppure pesce come merluzzo salmone o trota o alibut. La cambusa offre anche: formaggio come edamer o brie o uova. Il contorno solitamente è a base di verdura cotta: zucchine, patate, porri, pomodori, peperoni, oppure fresche insalate tipo iceberg, oppure legumi in scatola.

Le Colazioni sono servite al caldo in struttura e sono di tipo italo-islandese a base di: Caffè americano doppio, latte, thè, pane tostato, burro, marmellata, cioccolato, biscotti, yogurt, cereali, succo di frutta, muesli e frutta.

I Pranzi da consumarsi principalmente all’aperto, saranno da asporto e composti la mattina a piacimento da ogni singolo partecipante: Durante la colazione, a lato saranno messi a disposizione alimenti salati e dolci alternati giornalmente, come: Pane, cracker, riso freddo o cus cus, pasta, insalata, affettati, carne, formaggi, ortaggi, legumi, uova sode, pesce in scatola, pesce in salamoia, dolce e frutta. Ogni partecipante potrà così a piacimento comporre il proprio pranzo da asporto utilizzando un contenitore con coperchio che gli sarà fornito e che gestirà e custodirà per l’intero viaggio. In caso di maltempo persistente, lo staff provvederà a trovare una soluzione al coperto per il pranzo.

La bevanda che la cucina può somministrare è solo acqua (calda o fredda), altri tipi di bevanda sono a carico di ogni singolo partecipante, sia per l’acquisto che per la custodia.

All’arrivo in aeroporto di Keflavik, al ritiro bagagli è possibile acquistare bevande alcoliche a buon prezzo, mentre durante il tour l’acquisto è molto più complicato e costoso. Raccomandiamo di non acquistare vino e birra in gran quantità a persona, per questioni di spazio e di difficoltà nella gestione.

Questioni alimentari riguardanti allergie, intolleranze, scelte personali, devono essere comunicati all’atto dell’iscrizione. Questo ci permette di poter valutare assieme la sostenibilità ed eventualmente assecondare la richiesta del richiedente, anche con una sua collaborazione in cucina. Precauzionalmente, abbiamo anche attrezzature personali per cucinare, al fine di assicurare il servizio nella sua completezza.

Questioni alimentari riguardanti allergie, intolleranze, scelte personali, devono essere comunicati all’atto dell’iscrizione. Questo ci permette di poter valutare assieme la sostenibilità ed eventualmente assecondare la richiesta del richiedente, anche con una sua collaborazione in cucina. Precauzionalmente, abbiamo anche attrezzature personali per cucinare, al fine di assicurare il servizio nella sua completezza.

IL CLIMA:

L’Islanda è vicina al circolo Polare Artico, è bagnata dall’Oceano Atlantico del Nord con le correnti miti di Irminger. Non ha catene montuose elevate, ha il ghiacciaio e il deserto freddo più estesi d’Europa, ha 2000 vulcani di cui 400 attivi, non ha foreste e si sviluppa prevalentemente su un altopiano a 400m slm. E’ una nazione in mezzo all’Oceano, con un clima variabile ma prevedibile. Perciò chiedersi che tempo farà è sempre una buona precauzione. La breve estate nordica, resta la principale stagione per fruire al meglio dell’Islanda. Il clima estivo si può paragonare all’ inizio di autunno o prima primavera del Centro-Nord Italia, con sbalzi di temperatura che oscillano dai 10° ai 15° e con punte di temperatura percepita da 5° a 25°. La presenza del vento è quasi una costante e a volte soffia forte. La pioggia può esere la “guastafeste”, ma è da mettere in conto, viene e smette quasi sempre molto velocemente, normalmente è in forma di fine pioggerella. L’ambiente è comunque suggestivo in ogni condizione meteo e le variazioni non condizionano il nostro itinerario. Grazie al mezzo di trasporto che mettiamo a disposizione possiamo affrontare qualsiasi situazione. Raccomandiamo perciò di seguire strettamente i consigli riguardanti soprattutto l’abbigliamento consigliato. Succede anche che si possono susseguire giorni e giorni di giornate di splendido sole, ma non lo possiamo garantire, questa è l’Islanda!

LINK ALLA PAGINA DEDICATA DEL TOUR SUL SITO DEL TOUR OPERATOR
LINK AL FORM RICHIESTA VIAGGIO
CONSULTA O SCARICA IL PROGRAMMA COMPLETO DEL VIAGGIO IN FORMATO PDF

CONSULTA TUTTE LE PROPOSTE DI VIAGGIO

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.