In Islanda, Húsavík è considerata la capitale del whale watching. In effetti la baia islandese offre condizioni ottime per la vita di balene e altri cetacei: acque profonde esposte alle correnti, variazioni di livello dell’acqua minime, cibo in abbondanza e zone riparate dalle tempeste oceaniche.

Due compagnie in città propongono escursioni alla ricerca di balene, orche, foche, delfini e uccelli marini nei mesi estivi.

La durata delle attività può variare da un minimo di tre ore ad un massimo di tre giorni, se nel viaggio si vuole includere la visita alle isole Lundey, Flatey e Grímsey, l’isola posta al di sopra del Circolo Polare Artico.

Agenzie per il whale watching a Húsavík

Consulta anche il museo delle balene.

Compagnie di whale watching a Husavik

Husavik è famosa per le uscite di whale watching che offrono la possibilità di ammirare, tra le altre, la balenottera azzura, il mammifero più grande del mondo.

Interesassante è sapere che la compagnia North Sailing effettua uscite su tradizionali pescherecci in legno di quercia, costruiti con materiali ecologici.

Essi garantiscono una navigazione silenziosa e un basso consumo di carburante per il massimo rispetto degli animali e dell’ambiente.

La North Sailing sostiene da sempre la protezione dell’ambiente contro la caccia alle balene e si impegna inoltre come sponsor di iniziative culturali nella zona di Húsavík e del Circolo di Diamante.

Accanto a North Sailing opera Hvalferðir o “Gentle Giants”, che oltre al whale watching propone anche uscite di pesca d’altura. www.northsailing.is www.gentlegiants.is

 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.